Nuovo direttore generale della Baptist Mission Society

Da ottobre 2017 Kang-San Tan guiderà l’organizzazione missionaria cristiana, fondata dai battisti inglesi nel lontano 1792, operativa oggi in 35 paesi di quattro continenti

Cambio di leadership per la BMS World Mission, organizzazione missionaria, fondata dai battisti inglesi nel lontano 1792, e operativa in 35 paesi di quattro continenti: il dr. Kang-San Tan sarà il nuovo direttore generale, subentrando a David Kerrigan che andrà in pensione la prossima estate.

Kang-San Tan, attualmente direttore esecutivo della AsiaCMS – rete di missione indigena asiatica in relazione con la Church Mission Society – comincerà il suo lavoro alla BMS ad ottobre.

Dr Tan vive in Malesia, suo paese d’origine, con la moglie Loun Ling Lee, e la figlia Chara. È membro della Trinity Baptist Church e della Emmanuel Evangelical Free Church.

Dopo aver conseguito la laurea presso la Trinity International University negli Stati Uniti d’America, Kang-San ha anche completato un dottorato in teologia delle religioni, con particolare riferimento al buddismo, presso l’Università di Aberdeen.

Il direttore generale uscente, David Kerrigan, ha affermato: «Abbiamo lavorato duramente nel corso degli ultimi anni per trarre insegnamento dalla Chiesa mondiale e per internazionalizzare la nostra leadership. Sono felice che questo impegno si concretizzi in maniera significativa nella nomina di Kang-San, che avrà il mio pieno sostegno mentre si prepara ad assumere la guida di questa meravigliosa organizzazione».

Lynn Green, segretaria generale dell’Unione battista inglese, ha parlato con entusiasmo della nomina del dottor Tan, affermando: «Si tratta di una nomina audace e creativa. Credo che essa avrà un impatto anche sui Battisti inglesi in questo momento in cui stiamo cercando di impegnarci nella missione da compiere nel Regno Unito».

Interesse geografico: